Cultura ed istruzione sono le nuove 'inquiline' delle scuderie di Villa Ortolani, lo storico complesso aziendale di Voltana acquistato nel 1999 dalla Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo, che ha terminato la serie di interventi di restauro. Oltre all'edificio residenziale, acquisito dal Comune di Lugo per destinarlo a sede della Delegazione comunale di Voltana, il complesso comprende infatti anche l'antica struttura delle scuderie, che è di proprietà della Fondazione e che sarà sede di un inedito archivio storico della memoria che è una raccolta di testimonianze storiche del territorio lughese e sarà suddiviso in due sezioni, rispettivamente dedicate alla memoria visiva, con fotografie e filmati, e ai "luoghi della memoria", testimonianze raccolte attraverso interviste. La prima sezione verrà realizzata da un gruppo di studio dell'Università di Bologna che ha già completato una prima ricerca nei comuni di Conselice e Alfonsine.